Cerca nel blog

Mobile Banner

Twitter

domenica 17 gennaio 2016

"BAKLAVA SALATO"


Finalmente si ritorna a cucinare per il mio primo amore...Il blog! Sono state vacanze di Natale all'insegna del lavoro: consegne, ricette commissionate, fotografie etc....Ora sono finalmente libera di dare sfogo alla mia libertà creativa e alla pubblicazione di nuove ricette! Sarà un 2016 ricco di novità...
Qualche tempo fa comprai un libro di cucina vegetariana, l'idea di questa ricetta viene da li, felicissima di avere fatto questo acquisto e di aver personalizzato questa gustosissima ricetta, pronta a condividerla con voi.
Il baklava è generalmente un dolce, l'idea di farlo salato, mantenendo comunque l'uso del miele e della nota dolce secondo me è geniale. Sorprenderete tutti, fidatevi!

INGREDIENTI:

9 SFOGLIE DI PASTA FILLO
200 GRAMMI DI POMODORINI PICCADILLY
1 CIPOLLA 
2 SPICCHI D'AGLIO
1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO
2 CUCCHIAINI DI CANNELLA IN POLVERE
3 CUCCHIAINI DI ANETO SECCO
5 CUCCHIAI DI CONCENTRATO DI POMODORO
50 GRAMMI DI MANDORLE PELATE
100 GRAMMI DI DATTERI
250 GRAMMI DI FETA
MIELE
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
SALE


Gli ingredienti sono tanti, ma vedrete che la preparazione è molto semplice.
Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°.
Adesso preparatevi la linea così avrete tutti gli ingredienti pronti per comporre il baklava.
lavate e tagliate i pomodorini in 4 e mettete da parte. Tagliate la cipolla a rondelle non troppo sottili.
Tritate gli spicchi d'aglio e riducete in briciole le mandorle in un frullatore. Snocciolate i datteri e affettateli finemente. Sbriciolate la feta con le mani.
Perfetto ora avete tutto pronto e potete iniziare.
Scaldate un paio di cucchiai di olio in una casseruola e soffriggete la cipolla a fuoco basso, aggiungete la cannella, l'aglio e lo zucchero, alzate un po' il fuoco e fate caramellare il tutto per qualche minuto. A questo punto aggiungete l'aneto, i pomodorini, il concentrato di pomodoro, aggiustate di sale e cuocete fino a che non otterrete un bel sughetto.
Spennellate una teglia con l'olio e stendete una sfoglia di pasta fillo, spennellando con l'olio e ripetere fino a formare tre strati di pasta fillo. Accartocciate all'interno eventuali bordi in eccesso.
Distribuite sulla sfoglia metà del vostro sugo, spargete tutti i datteri, metà della feta sbriciolata e metà mandorle. Formate un altro strato con tre sfoglie di pasta fillo ricordandovi sempre di spennellarne ognuna con l'olio. Distribuite sulla sfoglia il sugo restante, le mandorle e la feta rimaste.
Coprite di nuovo con tre sfoglie di pasta fillo spennellate d'olio.
A questo punto molto delicatamente praticate sulla superficie delle leggere incisioni a forma di rombi o di quadrati.
Spennellate con l'olio e acqua tiepida. Infornate per circa 30 minuti fino a che la superficie non sarà bella dorata. 
Una volta pronto lasciate che il baklava raggiunga la temperatura ambiente e servite ogni porzione con qualche riga di miele.
Godetevelo....Perchè è veramente eccezionale!!

V.






Nessun commento:

Posta un commento