Cerca nel blog

Mobile Banner

Twitter

martedì 31 maggio 2016

"RISOTTO "GIALLO" GUANCIALE E CIPOLLOTTO SFUMATO ALLA VODKA"

"Non si sa di nessuno che sia riuscito a sedurre con ciò che aveva offerto da mangiare, ma esiste un lungo elenco di coloro che hanno sedotto spiegando quello che si stava per mangiare". Manuel Vàzquez Montalbàn

La leggerezza in questi giorni in casa mia è stata dimenticata...Visto il tempo uggioso e quasi invernale, le uniche cose che mi riescono in cucina sono piatti carichi e super saporiti. Con la scusa del "Tranquilli, questo è un piatto unico" sto facendo da mangiare un'infinità di prelibatezze a tutti i miei amici. In realtà, in questo caso, il risotto in questione è più uno "svuotafrigo" di tantissime cose che avevo in casa, vodka compresa!
Il messaggino di rito alla mamma "Mamma aiuto, non ho vino in casa per sfumare il risotto, posso usare la vodka"???.....L'attesa....E poi la risposta....:"Certo"!!! E via....Ricetta pensata e preparata.

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)

20 CUCCHIAI DI RISO CARNAROLI
2 CIPOLLOTTI
200 GRAMMI DI GUANCIALE TAGLIATO A CUBETTI
BRODO VEGETALE (CAROTA, SEDANO, CIPOLLA E PREZZEMOLO)
UN BICCHIERE DI VODKA
PARMIGIANO GRATTUGIATO PER MANTECARE
ZAFFERANO DUE BUSTINE
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
PEPE DEL MACININO

(Acqua tonica e lime...........C'è la vodka.......Si può sempre bere un vodka tonic mentre preparate il riso no?????)

Per prima cosa preparate il brodo vegetale, facendolo andare a fuoco basso per circa un'ora. Mi raccomando, salate il brodo, così non dovrete aggiungere sale durante la cottura del risotto. Una volta pronto filtratelo e mettetelo da parte.
Tagliate il cipollotto a rondelle, compresa la parte superiore verde. 
In una pentola antiaderente fate soffriggere in un filo d'olio (poco mi raccomando, perchè il guanciale rilascerà molto grasso) il cipollotto per qualche minuto.
Aggiungete il guanciale e fatelo rosolare fino a che non risulterà bello croccante....La mia faccia è esattamente quella di Homer Simpson davanti ad una birra Duff........Guancialeeeeeeeeeeee!!!!

Una volta che cipollotto e guanciale saranno ben rosolati, aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto, sfumate con la vodka e fate evaporare l'alcol. Mescolate sempre.

Continuate la cottura del vostro risotto aggiungendo mestoli di brodo fino a che non sarà cotto e morbido. Mi raccomando, assaggiatelo durante la cottura, così da poter aggiustare eventuali mancanze di sapidità.

Spegnete il fuoco, aggiungete lo zafferano e mantecate con abbondante parmigiano. Lasciate riposare un paio di minuti e servite con una grattata di pepe.

Goloso.....Vi stupirà!

V.